Warning: getimagesize(/web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/uploads/photo-gallery/thumb/ELISABETH MIGNON.JPG): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 406

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429
ELISABETH MIGNON
Warning: getimagesize(/web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/uploads/photo-gallery/thumb/MIBLU (5).JPG): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 406

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429
MIBLU (5)
Warning: getimagesize(/web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/uploads/photo-gallery/thumb/LA BUSTINA BAG.JPG): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 406

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429
LA BUSTINA BAG
Warning: getimagesize(/web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/uploads/photo-gallery/thumb/BUPB (2).jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 406

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429
BUPB (2)
Warning: getimagesize(/web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/uploads/photo-gallery/thumb/ANTEA (1).jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 406

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429
ANTEA (1)
Warning: getimagesize(/web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/uploads/photo-gallery/thumb/ELISABETH MIGNON (2).jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 406

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429
ELISABETH MIGNON (2)
Warning: getimagesize(/web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/uploads/photo-gallery/thumb/6fd2d0e7897add4d56efd73bf0684bf9.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 406

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.pfgstyle.com/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 429
6fd2d0e7897add4d56efd73bf0684bf9

LIZ TAYLOR OMAGGIO BY CORDINI RITA

Broccati, rasi e filati lavorati a mano si intrecciano in un racconto a metà tra la storia del cinema degli anni cinquanta e il movimento frenetico della donna contemporanea. Come se uno strano e commovente fil rouge unisse le star hollywoodiane di quell’epoca a noi che oggi le guardiamo sulla carta patinata di vecchi giornali. Sapendo bene che quell’allure non si è mai spento e che resta intatto a distanza di anni, a dispetto delle mode che cambiano e dei costumi. Ed è proprio omaggiando la bellissima Liz Taylor che il brand Cordini Rita, by Ilaria Ricci, ha creato l’Elisabeth Bag modello numerato che ricorda, nella fattura e nei tessuti, l’opulenza dell’attrice abituata al lusso e agli oggetti di alta qualità. Le borse Rita Cordini sono tutte realizzate a mano, ogni prodotto è unico, con esemplari numerati e certificati. Come un’opera d’arte, in diverse varianti di colore, che non si può riprodurre in serie. Noi di pfgstyle abbiamo pensato che sarebbe stato meraviglioso fare indossare l’Elisabeth Bag a Marina Castelnuovo, la sosia ufficiale della grande Liz. Qui di seguito, intanto, l’intervista di Margherita Taurino alla stilista Ilaria Ricci.

Liz Taylor

LIZ TAYLOR OMAGGIO BY CORDINI RITA, L’INTERVISTA

 

Come è nata l’idea della borsa dedicata a Liz Taylor

Quando abbiamo pensato a questa borsa abbiamo deciso di dedicarla a lei e soprattutto al suo sguardo, incantevole e magnetico, un po’ come il broccato della nostra Elisabeth che attrae per la sua luminosità e la magia che emana. Una donna che abbiamo sempre amato per la sua eleganza e che avrebbe saputo indossare al meglio la nostra borsa sprigionando tutta la sua personalità e raffinatezza”.

Le linee e i tessuti delle nuove collezioni

Il broccato è il trait d’union di quasi tutta la collezione: laminato ed orientaleggiante per il modello Elisabeth e La Bustina, floreale e sbarazzino nelle tote bags Cleopatra. I tessuti che utilizziamo sono prodotti da artigiani italiani e troviamo rasi, sete e soprattutto broccati. Il filato, rigorosamente lavorato a mano, rimane la chicca distintiva del brand: Portofino, Hollywood e Audrey sono contornate da questo morbido materiale effetto seta. Le nostre borse hanno linee morbide e raffinate che esaltano la loro eleganza”.

La storia del brand

Il brand è nato qualche anno fa quasi per caso dalla mia passione per la moda e soprattutto per l’artigianalità che mia madre mi ha trasmesso. Infatti l’unione dei nostri due nomi “Cordini Rita (mamma) by Ilaria Ricci (io)” vuole essere un omaggio a lei per quello che ha saputo insegnarmi negli anni. Il vero inizio è stato nel gennaio 2014 quando siamo state selezionate da Cris Egger per partecipare al suo fuori salone Pitti a Firenze, un’esperienza fantastica dove gli addetti al settore hanno dato pareri molto positivi e ci hanno incoraggiato a continuare la nostra avventura”.

Cosa direbbe a Marina, sosia di Liz, che ha indossata la sua borsa

Sicuramente è per noi un grande onore in quanto il sosia di un personaggio famoso non è solamente uguale a lui nella parte esteriore ma sono convinta che vi è qualcosa di più: è un legame anche caratteriale, un qualcosa di intangibile. Vedere la nostra borsa con lei è come vederla indossata veramente da Litz Taylor, un piccolo sogno che si avvera”.

Volete conoscere la storia di Marina Castelnuovo la sosia di Liz Taylor? Vedere dove vive e di cosa si occupa oggi? Legegte l’intervista che pfgstyle le ha fatto proprio nella sua casa di Varese

Liz TaylorLiz TaylorLiz TaylorLiz TaylorLiz TaylorLiz TaylorLiz Taylor

1/10
Overall score: 1/10